Smarriamo noi stessi, quando un punto si sposta e continuiamo a vivere nei tratti della sua traiettoria.
Federico