Nulla dovrebbe essere come prima, ma invece tutto è esattamente come è sempre stato.

L’egoismo a cui si è abituati a convivere, ha solo modificato i mezzi con i quali manifestarsi, infatti la non curanza assoluta degli altri la si dimostra anche con l’indifferenza e di questo ne siamo maestri.

Vivere per i propri futili bisogni, porterà a non vivere!

Il silenzio quando si dovrebbe parlare, l’ignoranza quando si dovrebbe ascoltare non saranno mai soddisfatte, perché del nulla si nutrono.

Siamo rumore nella melodia della vita terrestre!

Federico