Lei incontrò Mia e si complimentò per il suo stile, ma incredula ricevette questa risposta…

“Scrivo per scrivere, mangio per mangiare, parlo per parlare, osservo per capire e vivo per continuare a fare tutto questo.”