Accade di costruire più volte per il vento
lottare, vivere per un ideale
e poi finire buttati sul cemento

Cosa importa se siamo liberi di esplorare
quando il dolore è la nostra memoria
e può solo farci ulteriormente affondare

Tra le pagine sparse della storia
la polvere aumenta e va a coprire
falsando intensità e gloria

Non rimane che sopire
nell’anima e nella sua profondità
quel vuoto che non possiamo lenire

Il tempo almeno ci ridarà lucidità
la vita è in grado di sorpenderci
e dalla cenere risorgerà.

Federico