Domenica nel trambusto della fiera ho postato la storia a caldo del premio ricevuto, ma oggi a distanza di due giorni, riguardandolo mi emoziono e non posso far altro che pensare al contesto personale in cui ho portato avanti Mia.

Tante e troppe difficoltà hanno fatto si che cercassi di distogliere loro dalla mente, buttandomi completamente in questa avventura.

Ci sono state giornate che obiettivamente mi hanno messo a terra e per uscirne scrivevo post con due principali motivazioni: non tenere tutto dentro e sperare di ricevere qualche spinta per risollevarmi.

Ho ricevuto complimenti per il marketing, ma non ho fatto altro che dar voce alla mia anima con parole scritte ed immagini.

Sono assolutamente imperfetto, ma posso garantirvi che sono tutto ciò che ho condiviso con voi e molto di più.

Grazie a tutti quelli che mi hanno permesso di raggiungere questa prima tappa.

Federico