L’azione di avvicinarsi all’orizzonte anziché rimanere immobili ad osserverlo, richiede il coraggio di mettersi in gioco in nuove sfide sempre più complicate, consapevoli che l’unica certezza sarà semplicemente ritrovare sé stessi anche in quello che si fa.

Nascondere le proprie idee, significa negare agli altri di conoscerci e negare a noi stessi la sensazione impagabile del toccare con le mani un pensiero.

L’importante è partecipare con passione e tutto il resto sarà solo lo specchio della nostra volontà.

Federico